>> corso istruttori wing chun  
 >> corsi wing chun kali filippino a monza  
 >> Funzional trainig  
 >> Stage  
 >> Accademia Tao WIng Chun  
 >> il kung fu wing chun  
 >> Palestra LA Comune  
 >> storia kulo pien san wing chun  
 >> Profilo GM Austin Goh.  
 >> forme , Siu Lim Tao, prima forma wing chun  
 >> Chiam Kiu seconda forma Wing Chun  
 >> Chum Kiu 尋 橋 forme Wing Chun  
 >> Biu Jee (Bil Gee, Bil Jee, Biu Tze terza forma  
 >> Muk Yan Jong 木人樁; Forme Wing Chun  

storia kulo pien san wing chun

K  kulo Wing Chun (Pien San Wing Chun)  


Pien San (corpo laterale) Wing Chun proviene dal paese dove il Dr. Leung Jan ritirato dopo aver lasciato Fatshan. Gulao era la sua casa (un piccolo villaggio nella provincia di dell‘Assia). Tradizionalmente nella cultura cinese il principale maestro di Kung Fu del villaggio sarebbe insegnare ai giovani del paese in modo che essi sarebbero in grado di proteggere il loro villaggio da banditi e predoni che erano prevalenti in questo momento e sarebbero depredare i villaggi più deboli. Come tutti gli stili di Kung Fu questo insegnamento ha avuto due scopi, uno era quello di fornire un sistema di combattimento pratico che avrebbe permesso ai ragazzi di difendere se stessi ei loro cari. Il secondo è stato quello di promuovere la salute nella mente e nel corpo per permettere ai giovani di vivere una vita lunga. Inoltre con la capacità di affrontare le tecniche mortali, ci deve essere una certa responsabilità in modo che il Master deve insegnare ai ragazzi di essere maturo, persone responsabili.

Leung Jan quindi ha insegnato un metodo di Wing Chun che era diverso dal approccio stilizzato che aveva precedentemente insegnato in Fatshan. E ‘stato veloce e facile da raccogliere essendo costituito da tecniche separate (San Sao). Che il principiante potrebbe ripetere al fine di rafforzare il suo corpo e utilizzare molto rapidamente in una situazione di combattimento. Eppure c‘era molto di più per l‘insegnamento di Leung Jan di semplici movimenti del corpo. In una fase più avanzata lo studente sarebbe rendersi conto che questi San Sao realtà comprendeva tutti i principi sotto-mentire che compongono Wing Chun. Una volta che questo è stato realizzato lo studente sarebbe in grado di applicare con facilità a qualsiasi situazione - tra cui la lotta con i bastoni, palo e coltello.

Molte persone oggi non riescono a rendersi conto che il Wing Chun è principalmente un insieme di principi di combattimento. I movimenti di base insegnate sono solo una nave per mettere a fuoco questi principi. Oggi molti istruttori insegnano come questo, il movimento deve essere fatto in questo modo, piuttosto che concentrarsi sul principio dietro la mossa. Questo permetterà allo studente di imparare molto più velocemente, e permettere Wing Chun di diventare una parte di se stessi piuttosto che un insieme di movimenti stranieri che uno studente deve ripetere con la speranza che un giorno potrebbe assimilarle. Questo, credo, era l‘intenzione originaria di Leung gennaio

Che poi è successo a questo Pien San o Gulao Wing Chun, e che cosa hanno a che fare con l‘uomo che ha portato il Wing Chun in Inghilterra? In effetti, chi era l‘uomo che portò il Wing Chun in Inghilterra?

Il mio Maestro, Lee Shing, ha portato Wing Chun in Inghilterra verso la fine del 1950. Chi è primo maestro fu Fong Yee Ming, che si era appreso da Wong Wah Sam che aveva imparato da Leung gennaio Lee Shing ha avuto un vero e proprio interesse per Wing Chun ed era un discepolo appassionato che era interessato subito nella ricerca tutti i diversi stili di Wing Chun ispirato dalla sua conoscenza della Pien San Kuen. Egli ha quindi, nella sua ricerca, ha continuato a studiare sotto Fung Sang che è stato uno dei punti centrali di Pien San Wing Chun, dopo aver studiato sotto suo padre Fung Lim e suo zio Koo Siu-Lung (entrambi studenti di Wong Wah Sam). Ha poi continuato a imparare dal famoso maestro di Kung Fu Ng Jung Quindi, e più tardi Jiu Wan. Vi prego di scusarmi per il dettaglio in questo articolo, ma cerco di mantenere l‘interesse per la storia del Wing Chun.

Anche se il presente di Wing Chun è più importante rispetto al passato, è importante sapere dove i vostri radici. Questo può dare un‘idea del motivo dietro la tua arte e le tecniche utilizzate. Lee Shing poi si trasferì a Hong Kong dove ha incontrato e allenato con Lok Yiu prima di essere introdotto a Yip Man negli anni ‘50 prima di poter aprire una scuola sull‘isola di Hong Kong - con la cerimonia di apertura condotto da Grandmaster Yip Man. E ‘stato in questo momento che Lee Shing Yip Chun incontrato che aveva ripreso gli studi di Wing Chun. I due divennero buoni amici e d‘ora in poi quando Yip Chun venuto in Inghilterra, avrebbe sempre stare a casa di Lee Shing.

Lee Shing poi si trasferì in Inghilterra ed ha continuato a insegnare a molti maestri giorno corrente, come Joseph Cheung, Joseph Lee, Hau Bing Sam, Tan uomo Kun, Nigel Fan, Eddie Yeoh, Sam Kwok, Simon Lau, Austin Goh e Joseph Man. E ‘stato molto rispettato da tutti i Maestri di Kung Fu a base di Londra

Il suo programma comprende i seguenti Siu Lim Tao (piccola forma idea) destinato a dare i principianti un‘idea della portata del Wing Chun, Chum Kiu (ricerca del ponte) insegna come e quando fare il primo contatto, Biu Jee (tiro dita) e Dai Lim Tao (grande forma idea). Questo è importante quanto Siu Lim Tau fatto che comprende l‘applicazione di Wing Chun ma questa volta con l‘idea per le tecniche per essere utilizzato in tutte le situazioni. I principi delle mani possono quindi essere applicate ai piedi, vale a dire Bong Gerk o mentre grappling.

 

Dai Lim Tao

Il modulo è costituito dai seguenti 12 portatili;

 
  * Siu Lim Tao
    * Dai Lim Tao
    * Sam Jheen Choi (jab Tre)
    * Biu Choi (ricarica / Spingendo pugno)
    * Sap Jee Choi (Reverse meridiano / Croce pugno a mano)
    * Dip Cheung (doppia farfalla Palm).  Alternando colpi bassi di palma.
    * Lan Kiu (Bar braccio Bridge)
    * Teet Jee Chum Kiu (Iron dito Sinking ponte).  Torna pugno che scorre in basso sciopero seguito da colpo basso di palma.
    * Tang Ma Biu Jee (aumento spingendo dito con l‘occhio phoenix)
    * Hok Bong (gru bong).  Livello Bong Sau, entrando in corpo laterale con attacco simultaneo
    * Wan Wan Yeu (La vita dopo la morte).  Utilizzando la vita di appoggiarsi indietro per evitare scioperi rilevati in ritardo, poi usando il potere della vita ritorno nello sciopero mano
    * Fook Fu (Sottomettere la Tigre).  Miscela b / w Gan e Fak Sau con occhio fenice.

Inoltre incluso nel programma sono Dai Bong (Low Bong morbido), Fu Mei (basso sciopero per l‘inguine), Gwai Lung Na (doppia Lop Sau), Sam Bai Fut (Tre arco di Buddha), Sam Jhin Chiu (Tre freccia colpo ), Fan Kup Choi (montante), Lien Wan Fai Jeung (legato mani veloci), e dei principi importanti come il doppio ponte - letto, Dare un colpetto Tan Sau con l‘energia in avanti per colmare il divario in Chum Kiu.

Pien San insegna anche come modificare questi punti a seconda della situazione e come combinarli senza sforzo nelle tecniche di flusso libero in modo che essi non sono statici, ma fluire liberamente insieme corretto movimento dei piedi.

 

(Lee Shing - tre anni e mezzo punto Polo)

Saam Dim Boon Kwun (tre-e-un-mezzo punto Polo) è l‘insieme pole standard del sistema (Pien Sun) Wing Chun Kuen Gulao. Questa versione ha origine dagli insegnamenti di Lee Shing di Fong Yee-Ming e Fung Sang.

 
  * Huen (Circle)
    * Dim (Point)
    * GWOT (Cut)
    * Doy (tirare indietro)
    * Biu (spinta)
 

Siu Lam Seung Dao (Shaolin doppie lame)

Siu Lam Seung Dao (Shaolin doppie lame) è un insieme doppio spadone del (Pien Sole) sistema di Wing Chun Kuen Gulao, questa versione ha origine dagli insegnamenti di Lee Shing di Fong Yee-Ming e Fung Sang.

 

 
 
Home Page | Biografia | Corsi Istruttori | Corsi | Gallery | Video | Contatti | Mappa del sito | Area riservata
Pompianu Gianfranco Accademia Tao Wing Chun Milano associazione sportica dilettantistica C.F. 97688230156

Questa sito fa uso di cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.